• +39 0825 1910311
  • +39 0825 627325
  • info@centralfunghi.it

Pappardelle ai funghi porcini


Molto semplice da preparare e l'ideale per chi cerca un primo piatto gustosissimo.

L'ideale per questa ricetta sono i funghi porcini freschi, ma se non se ne dispone possono essere utilizzati anche i funghi secchi o i congelati.

Si prepara in 15 minuti e 30 minuti di cottura. Per 4 persone.


Ingredienti Ricetta: Pappardelle (possibilmente pasta fresca) 400 gr; Funghi porcini freschi 500 gr; 1/2 Cipolla ;  1 spicchio Aglio; Olio extravergine d'oliva quanto basta; Prezzemolo quanto basta; Parmigiano 40 gr; Peperoncino 1 piccolo; Sale e pepe quanto basta; Vino bianco 1/2 bicchiere.

Pulite con cura i funghi porcini. Sempre con panno umido o spazzola, mai sotto l'acqua corrente. Tagliateli a pezzetti abbastanza spessi (3-4 cm).

In una padella antiaderente aggiungere all’olio caldo l’aglio, la cipolla (tagliata a fette sottili), il prezzemolo ed il peperoncino.

Dopo qualche minuto sfumate con il vino bianco, lasciandolo evaporare.

Aggiungete i funghi tagliati a pezzi e lasciate saltare.

Dopo circa 10 min aggiungetevi due mestoli di acqua bollente (della pasta), e lasciate cuocere con il coperchio per una ventina di minuti.

Nel frattempo aggiustare di sale.

Appena l’acqua bolle versatevi la pasta e lasciate cuocere. Quando sarà al dente, scolatela ed aggiungetela alla padella con i funghi.

Mantecate, aggiungedovi il parmigiano e per finire il pepe ed una spruzzatina di prezzemolo fresco.

Servite il piatto ben caldo con una decorazione di funghi porcini e prezzemolo.

Buon appetito

La ricetta è presa dal sito benessere.atuttonet.it

 

Scrivi un Commento

Il modulo dei commenti consente di esprimere un'opinione diretta del contenuto. Per questo è necessario inserire un nominativo e l'email (non verrà publicata, sarà necessaria per eventuali informazioni sul contenuto del commento).
Ci riserviamo di filtrare commenti privi di contatti e/o di cattivo gusto.

CODE - antispam
Ripetere il CODE